1 2 3 4 5

Mesto Piran

Nastanek Pirana še naprej buri domišljijo znanstvenikov kljub številnim poskusom, da bi rojstvo mesta pojasnili kar z izvorom imena. Nekateri zgodovinarji menijo, da imenu Piran botruje grška beseda pyr (ogenj). Legenda namreč pravi, da so Pirančani v preteklosti zažigali velike krese prav na mestu, kjer danes stoji svetilnik.

Odgovori na vprašanja, pobude in predloge občinskih svetnic in svetnikov za mandat 2018–2022

Natisni vsebinoPovej naprejPovečaj pisavoPomanjšaj pisavo

Občinska svetnica Nadia Zigante-POBUDA in ODGOVOR 6.redne seje, 10.5.2019

PROPOSTA: Attivazione di un centro di consulenza oer bambini e famiglie nel Comune di Pirano Ci rivolgiamo al Comune di Pirano e al Consiglio comunale a nome degli istituti pedagogico-educativi del comune di Pirano, perché abbiamo bisogno di offrire un supporto psicologico approfondito agli alunni e ai bambini che frequentano le nostre scuole nonché ai loro genitori. Premesso che: Nelle nostre scuole e negli asili ci sono sempre più bambini e adolescenti con difficoltà di apprendimento, problemi emotivi e comportamentali e patologie psichiatriche. Ci sono sempre più famiglie monoparentali, genitori divorziati, con problemi economici e sociali, con dipendenze di vario tipo, difficoltà nell'educare i figli, che necessitano di un supporto e di un consulto appropriati. Nell'ambito dell'ufficio di consulenza scolastica risulta impossibile far fronte a tutti i casi e alle situazioni che giornalmente si presentano, anche perché la consulente scolastica ha altri compiti e mansioni all'interno della scuola e non può coprire tutti i profili professionali necessari. Spesso invitiamo le famiglie ad andare dal pedopsichiatra o dallo psicologo clinico, ma i tempi d'attesa sono di 6 mesi e oltre. In questo modo e nei casi più difficili si perde del tempo prezioso. Abbiamo perciò bisogno di un centro con psicologi, pedagogisti speciali, pedagogisti sociali e di altri profili, che possano collaborare con le scuole ed essere diponibili per supporti ed approcci psicologici individuali e alle famiglie, corsi per genitori riguardanti l'educazione dei figli, svolgimento di ore di aiuto professionale aggiuntivo per i bambini con necessità particolari nella cui delibera è specificato il profilo adatto, test per l'identificazione degli alunni dotati (come previsto dalla legge) e per avere il parere di un professionista esterno alla scuola, come previsto dalla procedura di richiesta della delibera per alunni con necessità particolari. Visto che la scuola elementare è obbligatoria, questo è anche l'unico posto dove possiamo trovare assieme bambini e adolescenti provenienti da tutte le situazioni e ambienti sociali più disparati. Questi sono un importante campione rappresentativo dello stato sociale del comune di Pirano e questi saranno i nostri futuri concittadini adulti. È perciò nell'interesse di tutto il Comune che questi ragazzi non diventino dei futuri senzatetto, criminali, disoccupati o con varie dipendenze. Per questo sono importanti l'azione e la prevenzione. Si chiede quindi al Sindaco: di prendere in considerazione la nostra richiesta riflettendo sulle modalità di realizzazione di un tale servizio, che potrebbe essere solo per il comune di Pirano oppure integrato e in collaborazione con il Centro di consulenza per bambini e adolescenti del comune di Capodistria. POBUDA: Obračamo se na Občino Piran in na občinski svet v imenu vzgojno-izobraževalnih ustanov v občini Piran, ker imamo resne in realne potrebe po celostni obravnavi naših otrok in njihovih staršev. V šolah in vrtcih imamo vse več otrok in mladostnikov, ki imajo učne, čustvene, vzgojne, vedenjske, psihosocialne in psihiatrične motnje in težave. Vse več imamo tudi ločenih družin, enostarševskih družin, s socialno-ekonomskimi težavami in raznimi zasvojenostmi, ki prav tako potrebujejo pomoč in podporo ter usmeritve. V sklopu same šolske svetovalne službe je nemogoče celostno obravnavati vse primere, saj ima svetovalna delavka tudi druge naloge in zadolžitve na šoli in ne more pokrivati vseh profilov, ki bi taka obravnava otrok potrebovala. Družine, katere napotimo k pedopsihiatrom in kliničnim psihologom čakajo po 6 mesecev in več, da pridejo na vrsto. To pa je, za že tako pereče probleme, ogromno izgubljenega časa. Nujno potrebujemo center oziroma ustanovo s psihologi, specialnimi in socialnimi pedagogi ter drugimi profili, ki bi sodelovali s šolami. Tovrstne profile bi potrebovali za individualno psihološko obravnavo učencev in njihovih družin, za šole za starše, za izvedbo ur dodatne strokovne pomoči za otroke s posebnimi potrebami za katere je v odločbi točno določen profil, za testiranje nadarjenih učencev kot zahteva zakon ter za dodatno strokovno mnenje zunanje strokovne ustanove ob usmeritvi učenca s posebnimi potrebami. Ker je osnovna šola obvezna, je to edina ustanova, ki zajema vso raznovrstno populacijo otrok in mladostnikov na enem mestu. Prav zato ima lahko popolno sliko socialnega statusa mesta in dobro ve kdaj in na kakšen način je treba ukrepati, da ne bodo naši bodoči odrasli občani shajali cele dneve po ulicah, živeli kot brezdomci, bili zasvojeni ali brezposelni. Skrb za naše otroke in mladostnike bi zato moral biti cilj celotne občine. Pomembne pa so akcija in preventiva. Zato vas prosimo, da resno razmislite o obliki takšne storitve, ki bi lahko bila samo za občino Piran ali pa v sklopu in po modelu Svetovalnega centra Koper. Nadia Zigante


Oggetto: Risposta all'iniziativa presentata il 10 maggio 2019

Gentile Signora Nadia Zigante,

Il Comune di Pirano già da diversi anni sta notando che ci sono sempre più bambini e adolescenti con difficoltà di apprendimento, problemi emotivi e comportamentali e patologie psichiatriche.  Mentre i consulenti delle scuole materne e delle scuole elementari non possono far fonte a tali esigenze e coprire tutti i profili professionali necessari. Siamo consapevoli che è necessario trovare una soluzione adeguata, che consenta di dare un rapido aiuto professionale ai bambini e ai genitori con il competente supporto e le necessarie linee guida.

Il servizio di esperti comunali ha iniziato a esaminare diverse opzioni. Una delle possibili soluzioni potrebbe essere quella di stipulare un contratto di finanziamento delle attività di consulenza, diagnosi e psicoterapia con il Comune Città di Capodistria e la Scuola Elementare di Capodistria presso la quale opera il Centro di consulenza per bambini, adolescenti e genitori. In questo caso, l'obbligo del Comune di Pirano, sarebbe quello di fornire risorse finanziarie e spazi adeguati nell'area del comune, in cui il personale del Centro potrebbe lavorare. Un'altra opzione sarebbe quella di collocare tali servizi nell'ambito del Centro per la promozione della salute, che opera presso il Poliambulatorio di Pirano. In base ad un attento esame di entrambe le opzioni, sarà formulata una proposta di soluzione per essere quindi inserita nella bozza di bilancio di previsione per l’anno 2020.

Cordiali saluti.

La Responsabile                                                                                    Il Direttore
Ufficio Attività sociali                                                          dell'Amministrazione comunale
Lada Tancer                                                                                      F.to  Aleš Buleža

 

ODGOVOR na pobudo z dne 10.5.2019

Spoštovani,

Občina Piran  že vrsto let ugotavlja, da je vsako leto več otrok, ki imajo učne, čustvene, vzgojne, vedenjske, psihosocialne in psihiatrične motnje in težave. Svetovalne delavke v vrtcih in šolah pa niso usposobljene za pokrivanje vseh profilov, ki bi jih obravnava otrok potrebovala. Zavedamo se, da je potrebno poiskati primerno rešitev in tako omogočiti otrokom in staršem hitro in strokovno pomoč, podporo in usmeritve.

Občinska strokovna služba je pristopila k proučitvi več možnosti. Ena izmed možnosti bi bila sklenitev pogodbe o financiranju svetovalne, diagnostične in psihoterapevtske dejavnosti z Mestno občino Koper in Osnovno šolo Koper v sklopu katere deluje Svetovalni center za otroke, mladostnike in starše. Obveznost Občine Piran je v tem primeru zagotovitev finančnih sredstev ter primernega prostora na območju občine, kjer bi strokovni delavci centra lahko delovali. Druga možnost pa bi bila, da bi take storitve umestili v sklop delovanja Centra za promocijo zdravja, ki deluje pri Zdravstvenem domu Piran. Obe možnosti bomo podrobno proučili in pripravili predlog rešitve za umestitev v predlog občinskega proračuna za leto 2020.

Lepo pozdravljeni.

Vodja                                                                                                               Direktor
Urada za družbene dejavnosti                                                                      Občinske uprave
Lada Tancer                                                                                                  Aleš Buležan