1 2 3 4 5 6

Odgovori na vprašanja, pobude in predloge občinskih svetnic in svetnikov za mandat 2018–2022

Natisni vsebinoPovej naprejPovečaj pisavoPomanjšaj pisavo

Občinski svetniki Davorin Petaros, Nevenka Kavčič in Kristijan Cerovac-POBUDA in ODGOVOR 12. redne seje, 19.12.2019

POBUDA: Di seguito all’acqua alta estrema vari esercizi commerciali hanno fatto delle sistemazioni temporanee per impedire che l’acqua non entri all’interno degli spazi (alleghiamo una foto di esempio). Ancora adesso diverse di queste sistemazioni temporanee sono rimaste lì, occupando il suolo pubblico. Chiediamo al Comune di Pirano di informare gli esercizi ti togliere le protezioni temporanee che imbrutiscono l’aspetto del centro storico.. Protezioni in metallo, senza pubblicità, possono essere collocati davanti le porte. Le protezioni devono essere decorose. Con l’avvicinarsi delle feste è importante che queste sistemazioni temporanee vengono rimosse e che il Comune prende in mano la situazione. Con l’occasione vorremmo anche chiedere nome e cognome degli ispettori del Comune di Pirano e la loro competenza. Cordiali saluti, Davorin Petaros, Nevenka Kavčič in Kristijan Cerovac

ODGOVOR:

OGGETTO: RISPOSTA ALL’INTERROGAZIONE DEI CONSIGLIERI COMUNALI

Durante la seduta ordinaria del Consiglio comunale del Comune di Pirano, i suddetti consiglieri comunali hanno presentato un’interrogazione e un’iniziativa riguardo alla protezione dei  fabbricati  contro le inondazioni.

All’interrogazione presentata è fornito il seguente chiarimento del  servizio professionale:

A causa delle inondazioni verificatesi nel novembre 2019, il Comune di Pirano ha fornito nell’ambito del Servizio di protezione civile un numero maggiore di sacchi di sabbia per la protezione dalle inondazioni previste. Questi sacchi sono stati pure utilizzati dai residenti nel periodo menzionato per proteggere le loro proprietà.
Dopo la cessazione del rischio inondazioni, sempre a novembre, il Comando della Protezione civile ha ordinato la rimozione dei sacchi situati di fronte agli ingressi degli edifici e in varie aree pubbliche. La rimozione dei sacchi è stata eseguita dall'Azienda pubblica Okolje di Pirano.
A metà dicembre, tuttavia, è stato nuovamente dichiarato il pericolo inondazioni a causa dell'innalzamento delle maree. Ecco perché sono stati riposizionati i sacchi precedentemente rimossi, e cioè nei luoghi  in cui cittadini e altri soggetti potevano nuovamente utilizzarli per  proteggere le loro proprietà dal rischio inondazione.
Cessato il pericolo di inondazioni nel mese di dicembre, abbiamo nuovamente ordinato la rimozione delle protezioni (sacchi) dalle aree pubbliche.
Quali responsabili della Protezione civile concordiamo con taluni sul fatto che i sacchi di protezione certamente non contribuivano a dare un bell’aspetto alla città, tuttavia siamo dell’avviso che in casi di calamità naturali è più importante provvedere alla salvaguardia dell’incolumità delle persone e del loro patrimonio.
Vale la pena ricordare inoltre che subito dopo le prime inondazioni (a novembre), il Comune di Pirano ha organizzato una presentazione di varie attrezzature di protezione da inondazioni di diversi  produttori, destinata ai cittadini, affinché potessero conoscere le molteplici possibilità di autoprotezione in caso di  inondazioni.

Cordiali saluti.

Edi Pekica
Vigile Urbano Consigliere Superiore

Ivan Koljesnikov                                                                            Vesna Vičič, univ.dipl.prav.
Responsabile dell’Amministrazione congiunta                     Direttore dell'Amministrazione comunale f.f.

ODGOVOR:

Na redni seji Občinskega sveta  Občine Piran so navedeni občinski svetnik podali svetniško vprašanje in pobudo glede zaščite objektov zaradi popolav.

Na dano vprašanje podajamo pojasnilo strokovne službe:

Občina Piran je v sklopu Civilne zaščite (v nadaljevanju CZ) zaradi poplav, ki so se zgodile v mesecu novembru 2019, priskrbela večje število vreč s peskom za zaščito pred napovedanimi poplavami. Vreče so bile v tem obdobju s strani občanov tudi uporabljene za zaščito svojih nepremičnin.
Po prenehanju nevarnosti poplav v mesecu novembru je CZ naročila odstranitev vreč, ki so se nahajale pred vhodi objektov in na različnih javnih površinah. Odstranitev vreč je začelo izvajati JP Okolje.
V sredini meseca decembra, pa je bila ponovno razglašena nevarnost poplav zaradi povečanega plimovanja. Zato smo že odstranjene vreče ponovno namestili na lokacijah, kjer so lahko občani in drugi spet zaščitili svoje nepremičnine pred nevarnostjo poplav.
Po prenehanju nevarnosti poplav v mesecu decembru, smo spet naročili odstranitev protipoplavnih zaščit (vreč) z javnih površin.
Vsekakor se pri CZ strinjamo, da je bil videz v mestu zaradi postavljenih vreč za nekatere moteč, vendar je v trenutku naravne nesreče pomembnejše omogočiti zaščito ljudi in njihovih nepremičnin.
Potrebno je omeniti še to, da je Občina Piran že takoj po prvih poplavah (v novembru) organizirala predstavitev protipoplavnih zaščit različnih proizvajalcev za občane z namenom, da se seznanijo o samozaščiti pred poplavami.

Lep pozdrav.

Edi Pekica
Občinski redar višji svetovalec

Ivan Koljesnikov                                                       Vesna Vičič, univ.dipl.prav.
Vodja skupne uprave                                                 v.d. direktorja občinske uprave                     








Napovednik

junij

05

Galerija Monfort Portorož

Zora Stančič: Zunaj kroga/Out of the loop

maj

25

Youtube kanal Mediadom Pyrhani

Mediadom Streaming - Drago Mislej Mef in Žiga Rustja

junij

01

Youtube kanal Mediadom Pyrhani

Mediadom Streaming – Jure Lesar in Iztok Novak Easy